testata Tour Rajasthan e India del Nord

India

Tour Rajasthan e India del Nord

13 GIORNI / 12 NOTTI

TOUR INDIVIDUALE

GUIDA IN ITALIANO

Partenze

giornaliere da Delhi

minimo 2 partecipanti

 

Pasti

12 colazioni - 11 cene

 

esperienze facoltative

Soggiorno negli Heritage Boutique Hotel

Cena con famiglia a Jaipur

Visita del Taj Mahal con la Luna piena

 

estensioni consigliate

Kathmandu (pag. 208)

Ranthambore (pag. 209)

Goa

Kerala

Il Meglio Del Tour

Il Taj Mahal di Agra

I Palazzi dei Maharaja

Varanasi: la città del Gange

I templi medievali di Khajuraho

 

Sistemazioni Previste - SUPERIOR

Delhi: Mayur Vihar

Udaipur: Justa Rajputana

Jodhpur: The Ummed

Jaisalmer: Rang Mahal

Bikaner: Heritage Resort

Jaipur: Lemon Tree

Agra: Ramada Plaza

Khajuraho: Clarks

Varanasi: The Amaaya

 

1° giorno: Delhi
Arrivo nella capitale, disbrigo delle formalità di ingresso. Incontro con la guida locale, trasferimento in hotel.

2° giorno: Delhi - Udaipur 
Al mattino visita della capitale, con la moschea Jama Masij, l’India Gate e la Tomba di Humayun. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e volo di linea per Udaipur. Arrivo nella città bianca, trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

Sistemazioni Previste - SUPERIOR PLUS

Delhi: Crowne Plaza Mayur Vihar

Udaipur: Udai Kothi

Jodhpur: Ajit Bhawan

Jaisalmer: Rang Mahal

Bikaner: Laxmi Niwas

Jaipur: Shahpura House

Agra: Double Tree Hilton

Khajuraho: Radisson

Varanasi: Madin Hotel

 

a partire da

€ 1.930

Quota individuale cat. Superior. Voli non inclusi.

 

3° giorno: Udaipur 
Giornata dedicata alla visita della “città bianca”: il Palazzo di Città con i numerosi edifici, il museo dei Maharana locali (i Maharaja più potenti del Rajasthan) e il maestoso tempio Jagdish. Nel pomeriggio escursione in barca sul Lago Pichola per la visita del Jag Mandir, il palazzo delle feste della famiglia reale. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

4° giorno: Udaipur – Ranakpur – Jodhpur 
Proseguimento per Ranakpur (circa 2 ore) e sosta sui Monti Aravalli per la visita dello straordinario santuario jainista Chaumukha dalle 1444 colonne, edificato nella prima metàdel XV secolo, che lascia estasiati per la minuzia e la raffinatezza degli intarsi nel marmobianco. Proseguimento per Jodhpur (circa 4 ore). Arrivo e sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno: Jodhpur – Jaisalmer
Visita dell'antica capitale del regno di Rathor, la “Città blu” con il palazzo-fortezza di Meherangarh (XV secolo) e il mausoleo Jaswant Thada, costruito in marmo bianco, da dove si possono contemplare le famose case dipinte di blu e turchese. Visita del Sardar Bazar, famoso mercato delle spezie e delle granaglie e partenza perJaisalmer (5 ore circa). Arrivo e sistemazione in hotel. Tramonto presso i cenotafi della città da cui si può godere di una meravigliosa vista sulla fortezza. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

6° giorno: Jaisalmer 
Visita di Jaisalmer, con la fortezza (XIII secolo) più antica del Rajasthan, i templi jainisti e le dimore dei mercanti, famosi haveli scolpiti nella pietra arenaria gialla, al tempo dell’etàd’oro di Jaisalmer quando le carovane attraversavano il deserto e facevano tappa in città. Nel pomeriggio escursione sulle dune del Deserto del Thar. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

7° giorno : Jaisalmer – Bikaner 
Partenza per Bikaner (5 ore circa) attraversando il Deserto del Thar. Arrivo e sistemazionein hotel. Pomeriggio dedicato alla visita del Junagarh Fort, uno degli edifici dei Maharajapiù sorprendenti e maestosi del Rajasthan. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

8° giorno: Bikaner – Jaipur
Proseguimento via strada per Jaipur (circa 5 ore). Arrivo e sistemazione in hotel. Nell’ora magica del tramonto visita del forte di Nahargarh da cui si gode di una splendida vista su tutta la città rosa. In serata visita del Johari Bazar famoso per le botteghe degli artigiani, le pietre preziose ed i monili d’argento. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

9° giorno: Jaipur
Intera giornata dedicata a una escursione al Forte Amber, 11 chilometri da Jaipur, a ridosso dei Monti Aravalli. Lungo il percorso visita del Palazzo dei Venti, famosa facciata dalle finestre traforate. Visita della fortezza di Amber cui si accede, come vuole la tradizione, comodamente seduti sul dorso di pacifici elefanti bardati a festa. Nel pomeriggio visita della “città rosa” con il Palazzo di Città e l’Osservatorio Astronomico, Jantar Mantar. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

10° giorno: Jaipur – Fatehpur Sikri – Agra
Proseguimento per Agra (circa 5 ore). Lungo il percorso visita della cittadella abbandonatadi Fatehpur Sikri, costruita nel XVI secolo dall’imperatore Akbar, il più illuminato di tutti gliimperatori Moghul. Nonostante un ricco sistema di canali per portare l’acqua alla città, la fortezza costruita in una zona particolarmente arida, fu abbandonata dopo soli 12 anni percarenza di acqua. Arrivo ad Agra e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio visita del Forte Rosso, uno degli edifici più spettacolari del periodo Moghul e del superbo Taj Mahal, simbolo principale dell’architettura Moghul, costruito apartire dal 1632 dall’imperatore Moghul Shah Jahan in marmo bianco e pietre semipreziose, per ospitare le spoglie della sua amata moglie Mumtaz Mahal. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

11° giorno: Agra – Orchha – Khajuraho
Al mattino trasferimento con Treno Intercity a Jhansi (circa 2 ore e 30 minuti).Arrivo e proseguimento per Orchha (circa 30 minuti) per la visita della cittadina, ricca di antichi palazzi, fortezze e templi. Nel pomeriggio partenza per Khajuraho (circa 4 ore). Arrivo e sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

12° giorno : Khajuraho – Varanasi
Khajuraho deve la sua fama mondiale alle sculture tantriche a soggetto erotico che rivestono le facciate dei suoi templi. Visita dei templi costruiti in pietra arenaria tra il X el’XI secolo, decorati con statue e bassorilievi di notevole valore artistico. Alla fine delle visite trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Varanasi. La culla della cultura induista, è la città del mito e degli dei, è il luogo sacro dacui tutto ha origine e a cui tutto ritorna. In serata escursione facoltativa sulle rive delGange per assistere all’Aarti Puja, cerimonia delle luce, durante la quale i brahminicelebrano il fiume e ringraziano le divinità con canti e musiche sacre. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

13° giorno: Varanasi – Delhi
Mattinata dedicata a una escursione in barca sul sacro fiume Gange costeggiando i Bathing Ghats, le gradinate di pietra dove i pellegrini si recano a salutare il sorgere delsole con le abluzioni rituali. Visita dei luoghi e monumenti più significativi della città: i ghatsul Gange; il tempio di Durga; il tempio d’oro di Vishvanath; il Chowk, bazar più animatodella città. Fuori città visita del sito buddista di Sarnath, uno dei luoghi più venerati del buddismo mondiale, dove il Buddha tenne il suo primo sermone dopo aver raggiunto l’illuminazione. Alla fine delle visite trasferimento in aeroporto.