testata Contrasti d’Africa

Sudafrica

Contrasti d'Africa

8 GIORNI / 7 NOTTI

TOUR DI GRUPPO

GUIDA IN ITALIANO

Partenze

a date fisse da Johannesburg

minimo 2 - max 28 partecipanti

 

Pasti

7 colazioni - 7 pranzi - 5 cene

 

Il Meglio Del Tour

Safari nella Riserva Kapama

Visita della Panorama Route

Penisola del Capo, Isola delle foche e Boulders Beach

Degustazione di vini nella più antica tenuta vinicola del Sudafrica

 

Note

La funivia della Table Mountain chiude annualmente tra la fine di luglio e inizi di agosto per manutenzione. In tale periodo viene pertanto sostituita con la visita a Signal Hill.

 

Sistemazioni Previste -

Mpumalanga: 

Walkersons Country Hotel & Spa

Riserva Privata:

Kapama River Lodge

Mpumalanga:

Sabi River Sun

Cape Town:

Pepper Club Hotel

 

a partire da

€ 1.760

Quota individuale. Voli non inclusi.

 

partenze da Johannesburg 2020

Novembre

Dicembre

03

  

  

  

  

15*

22

29

  

  

  

  

  

  

  

 

partenze da Johannesburg 2021

Gennaio

Febbraio

Marzo

12

  

  

  

  

02

  

  

  

  

30

  

  

  

  

Aprile

Maggio

Giugno

06

  

  

  

  

04

11

  

  

  

08

15

  

  

  

Luglio

Agosto

Settembre

06

13

20

27*

 

03

10

17

24

31

07

14

21

28

 

Ottobre

  

05

19

             

* Previsto itinerario differente consultabile su www.amoilmondo.it

 

1° giorno: Johannesburg - 
Pretoria - Mpumalanga
Arrivo a Johannesburg, disbrigo delle formalità d’ingresso e tempo a disposizione fino all'arrivo del resto dei partecipanti al tour. Incontro con la guida locale parlante italiano e in tarda mattinata partenza in direzione di Pretoria per una visita panoramica in bus della capitale amministrativa del Sudafrica e dei Union Buildings, sede del Parlamento. Chiamata "città delle jacarande" per gli alberi che la colorano durante il periodo estivo, Pretoria è una tranquilla ed elegante città a breve distanza da Johannesburg. Pranzo e proseguimento per la provincia dello Mpumalanga, il cui nome in lingua locale significa “dove sorge il sole”. Arrivo a Dullstroom dopo circa tre ore, sistemazione in hotel, cena e pernottamento. Il villaggio di Dullstroom è un piccolo ed affascinante borgo situato nel cuore dell’Highland Meander, una bellissima zona dell’ Mpumalanga, nota per i suoi limpidi torrenti, laghi e paesaggi mozzafiato. Immerso tra le dolci colline dell’altopiano dell’Mpumalanga, fuori dal villaggio di Dullstroom, si trova il 5 stelle Walkersons Country Hotel and Spa. Le camere sono romantiche e raffinate, ognuna con vista sul lago, patio e camino.

2° giorno: Mpumalanga - 
Riserva Privata Kapama
Dopo la prima colazione si prosegue verso l’esclusiva Riserva Privata di Kapama con arrivo in tempo utile per il pranzo. La riserva privata è una delle soluzioni migliori per vivere un safari. La vastità della riserva, la varietà dei paesaggi, ed il modo di effettuare i fotosafari, in 4X4 accompagnati da esperti rangers parlanti inglese e con possibilità di uscire dai tracciati, assicurano facili avvistamenti e grandi possibilità di incontrare i famosi Big Five. Fotosafari pomeridiano. Rientro al Lodge, cena e pernottamento.La Riserva Privata di Kapama copre una superficie di 13000 ettari di bush incontaminato e gode di vista panoramica sulla vicina catena montuosa del Drakensberg. Kapama River Lodge è ubicato nella Riserva di Kapama e offre la perfetta combinazione tra un lodge safari di lusso e una capacità ricettiva di ben 42 camere, ciascuna delle quali dispone di vista sulla riserva. L’area comune include una piscina, zona lounge, negozio di souvenir e boma. I pasti sono a buffet e offrono una varietà di piatti etnici Panafricani.

3° giorno: Riserva Privata
Fotosafari mattutino e pomeridiano. Trattamento di pensione completa.

4° giorno: Riserva Privata - Mpumalanga
Ultimo fotosafari mattutino e prima colazione al lodge. Partenza per la visita della regione dello Mpumalanga percorrendo quella che è conosciuta come la Panorama Route. Soste a Bourke’s Luck Potholes, straordinario esempio di erosione della roccia, al Blyde River Canyon, una gigantesca gola profonda 26 km, e Three Rondawels. Pranzo incluso. Nel tardo pomeriggio sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno: Mpumalanga - 
Cape Town
Prima colazione e rientro a Johannesburg con sosta per il pranzo lungo il percorso. Partenza in volo per Cape Town e incontro con la nuova guida locale. Cosmopolita ed affascinante, Città del Capo gode di una posizione privilegiata, tra maestose montagne e spiagge incontaminate. E’ sede di un ricco patrimonio culturale e storico, di ristoranti e vivaci locali notturni e offre una moltitudine di attività diverse - dagli sport estremi a tranquille crociere panoramiche. Arrivo, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

6° giorno: Cape Town
Prima colazione e partenza alla scoperta del Capo di Buona Speranza. Durante il percorso è possibile effettuare l’escursione all’isola delle foche (tempo atmosferico permettendo) e percorrere la strada panoramica Chapman's Peak (se aperta). Arrivo al Capo di Buona Speranza da dove, con una piccola funicolare si raggiunge il punto più alto da cui ammirare il paesaggio costiero e l’imponenza dell’Oceano Atlantico. Pranzo di pesce incluso. Nel pomeriggio sosta a Boulder’s Beach per ammirare i simpatici pinguini del Capo. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento.

7° giorno: Cape Town
Prima colazione e visita della città: salita in funivia alla Table Mountain (incluso, tempo atmosferico permettendo) da dove si può godere una vista mozzafiato sul golfo, la visita dello storico e pittoresco Quartiere Malese ed il museo District Six. Il quartiere residenziale District Six e’ stato creato nel 1867 come sesto distretto del comune di Citta’ del Capo . Nasce come una comunita’ mista di schiavi liberati tra cui tanti malesi che furono portati in Sud Africa dalla Compagnia Olandese delle indie orientali, marinai, artigiani e operai di diverse nazionalita’ . Alla storia del quartiere è dedicato un museo virtuale che ne ricostruisce gli eventi che si susseguirono negli anni settanta in seguito alla deportazione di oltre 60.000 abitanti verso le zone deserte circostanti. Dopo la caduta dell'apartheid nel 1994, il governo sudafricano riconobbe i reclami degli ex-residenti del distretto, impegnandosi a sostenerne la ricostruzione. Proseguimento per la vinicola Constantia Valley, pranzo presso una tenuta agricola seguito da una degustazione vini. Cena libera e pernottamento.

8° giorno: Cape Town
Prima colazione in hotel e tempo libero. Trasferimento in aeroporto.


*campi obbligatori



CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679, la informiamo che il Titolare del Trattamento è Uvet Viaggi Turismo S.p.A.




I programmi e le partenze dei tour sono costantemente aggiornati.
Ogni servizio e prezzo sarà quindi confermato in fase di prenotazione.


chiudi


OOPS..

Sei già iscritto alla nostra Newsletter.







Grazie per esserti iscritto

Alla nostra newsletter




Controlla l'email

e conferma l'iscrizione