testata Mundo Inca

Perù

Mundo Inca

Tour Perù

10 GIORNI / 9 NOTTI

TOUR DI GRUPPO

GUIDE LOCALI IN ITALIANO

Partenze

date fisse - minimo 2 partecipanti

 

Pasti

9 colazioni, 5 pranzi, 2 cene.

 

Plus

Possibilità di effettuare il Tour su base individuale con partenze giornaliere

Partenze garantite

 

Il Meglio Del Tour

Visita delle rovine di Machu Picchu

Avvistamento dei condor nel Canyon del Colca

Navigazione sul Lago Titicaca

Visita al monastero di Santa Catalina ad Arequipa

 

estensioni consigliate

Soggiorno mare ai Caraibi (pag. 38)

Amazzonia Peruviana (pag. 34)

Altre proposte da pag. 34

1° giorno: Lima
Arrivo a Lima, trasferimento hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena libera e pernottamento.

2° giorno : Lima - Arequipa
Prima colazione e trasferimento in aeroporto e volo per Arequipa. Assistenza all’arrivo e partenza per la visita di Arequipa, conosciuta come la “Città bianca” per i suoi begli edifici in sillar (roccia vulcanica). Si inizia con una sosta al pittoresco quartiere di Yanahuara e al belvedere di Carmen Alto con vista sulle antiche colture a terrazzamenti della valle di Chilina. Rientro in centro città, visita alla chiesa e ai chiostri della Compagnia di Gesù e successivamente alla Cattedrale che affaccia sulla Plaza de Armas.
Continuazione a piedi per la visita al celebre Monastero di Santa Catalina, fondato nel 1579 ed aperto al pubblico dal 1970, una vera cittadella nella città. Il complesso religioso copre un’area di 20,000 mq, si sviluppa tra passaggi stretti e tortuosi, viuzze colorate e giardini rigogliosi. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita del Museo Santuarios Andinos dove è conservata Juanita, la famosa mummia ritrovata nei pressi del vulcano Misti a quota 6.000 metri. Resto del pomeriggio a disposizione per curiosare nelle numerose botteghe del centro storico. Pernottamento in hotel.

Note

Arequipa è una città ideale per un graduale acclimatamento grazie alla sua altitudine media di 2.400m.

 

3° giorno: Arequipa - Canyon del Colca
Prima colazione. Partenza con veicolo privato in direzione del Canyon del Colca. Si attraverseranno le pampas di Cañahuas, uno dei pochi posti al mondo in cui si possono osservare le vigogne allo stato brado, oltre a lama e alpaca. Durante il tragitto sarà possibile ammirare le bellissime terrazze di origine precolombiana che tuttora vengono coltivate dagli indigeni Collaguas. Il punto piú alto che raggiungeremo sarà Patapampa (4900 m), ma si scenderà poi velocemente fino a Chivay (3600 m). Pranzo in ristorante locale. Sistemazione nell’albergo prescelto. Al pomeriggio tempo a disposizione. Suggeriamo di approfittare dei bagni termali per cui è famosa questa valle. Pernottamento in hotel.

4° giorno: Canyon del Colca - Puno
Prima colazione. Al mattino si raggiunge “La cruz del condor”, dove, con un po’ di fortuna, sarà possibile ammirare questo maestoso uccello librarsi in aria e da dove si gode di una vista spettacolare del Canyon del Colca, uno dei più profondi del mondo con 3.000 m di dislivello. Rientro a Chivay con sosta al villaggio di Maca per visitare brevemente una delle chiesette coloniali più suggestive della vallata. Pranzo libero e proseguimento per Puno (3800 m) con sosta a Lagunillas, dove le montagne si rispecchiano sull’acqua azzurra della laguna creando un magico gioco di colori. Arrivo nel tardo pomeriggio. Pernottamento.

5° giorno: Lago Titicaca
Prima colazione in hotel. Escursione in barca sul lago Titicaca, il lago navigabile piú alto del mondo (3810 m). La leggenda racconta che dalle sue acque emersero Mama Occlo e Manco Capac per fondare l’impero Inca. Andrete alla scoperta delle Isole galleggianti degli Uros, una comunità che vive su isole costruite in canna di totora (giunco) intrecciata. Navigazione sulla tipica imbarcazione di totora degli Uros. Si prosegue poi per l’Isola di Taquile. Dall’alto dell’Isola di Taquile sarete sorpresi dal meraviglioso spettacolo che vi si presenterà: il Lago Titicaca e le montagne che lo circondano. Incontro con gli abitanti dell’isola, abilissimi tessitori. Pranzo in piccolo ristorante locale e tempo a disposizione sull’isola. Rientro a Puno e trasferimento all'hotel. Pernottamento.

6° giorno: Puno - Cuzco
Prima colazione in hotel e trasferimento con veicolo privato per Cuzco. La distanza è di circa 380 km e la durata del viaggio intorno alle 8 ore. Durante il percorso si visitano le famose Chullpas di Sillustani, tombe circolari di origine pre-incaica, e a seguire antiche rovine Huari e il bel tempio di Huiracocha, oltre al villaggio di Andahuaylillas, dove si trova l’impressionante cappella conosciuta come “la piccola Sistina”. Il punto più elevato che si attraversa è La Raya (4.000 metri di altitudine) che segna il limite tra la zona andina e quella dell'altopiano. Pranzo in ristorante locale durante il tragitto. Arrivo in serata a Cuzco, il cui nome in lingua quechua significa “l'ombelico del mondo”. Pernottamento in hotel.

Note

In caso di meno di 10 partecipanti il trasferimento avviene con bus turistico condiviso con turisti internazionali, effettuando le visite con assistenza in spagnolo/inglese. In questo caso la visita di Sillustani non è prevista.

 

7º giorno: Cuzco - Valle Sacra - Aguas Calientes
Prima colazione e partenza per il villaggio di Chinchero, che la domenica ospita un mercato tradizionale ancora autentico. Gli abitanti vengono al mercato indossando i loro abiti tradizionali, come sempre coloratissimi; inoltre da qui si gode di una vista spettacolare sulle montagne della Valle Sacra. In seguito visita alle saline di Maras (visitabili solo da aprile a ottobre). Situate ai piedi di una montagna e divise in numerose pozze che ricevono acqua salata proveniente dal sottosuolo. Questa salina è una delle più antiche del Perù, si sa che fu sfruttata ancor prima dell’arrivo degli Inca. Pranzo in ristorante. Continuazione per Ollantaytambo e visita dell'imponente fortezza che proteggeva l'entrata alla Valle Sacra. Trasferimento alla vicina stazione ferroviaria e partenza per Machu Picchu/Aguas Calientes in treno. Il viaggio dura circa 2 ore. All’arrivo sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

Note

Ad Aguas Calientes si viaggerà solo con l’occorrente per una notte fuori, in quanto sul treno sono consentiti bagagli a mano di max 5 kg. Le valigie rimarranno custodite nell’hotel di Cuzco.

 

8° giorno: Machu Picchu - Cuzco
Sveglia all’alba, una veloce colazione e partenza per le maestose rovine di Machu Picchu, “la città perduta” scoperta nel 1911 dall'antropologo americano Hiram Bingham. Visita guidata per vivere l’atmosfera suggestiva e comprendere la storia di questo luogo. Pranzo libero al termine della visita. Rientro in treno a Cuzco nel pomeriggio con arrivo in serata. Pernottamento.

9° giorno: Cuzco
Prima colazione e partenza per la visita guidata di Cuzco: la Plaza de Armas, dove secondo la leggenda si conficcò il bastone d'oro dell'Inca Manco Capac, indicandogli il luogo esatto dove fondare la città che sarebbe diventata la capitale dell'Impero; la cattedrale del XVII e Koricancha, celebre tempio dei templi. Successivamente visita delle rovine: l'anfiteatro di Kenko, tempio religioso di forma complessa; Puka Pukara -la fortezza rossa- costruita dagli Inca e composta da scalinate e terrazzamenti; Tambomachay chiamato anche "bagno dell'inca" con le sue acque; Sacsayhuaman, la ciclopica fortezza che difendeva Cuzco. Pomeriggio a disposizione per passeggiare liberamente in questa città unica. Cena in ristorante con spettacolo dal vivo e pernottamento in hotel.

10° giorno: Cuzco - Lima
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza per Lima. Assistenza all’arrivo e trasferimento in centro città. La capitale del Perù fu fondata il 18 gennaio del 1535 dal conquistador Francisco Pizarro sotto il nome di “Città dei Re”. Il centro coloniale della città è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dall’Unesco nel 1991; si visiteranno il Convento di San Francisco, dalla facciata in stile barocco-limeño e la Cattedrale che affaccia sulla Plaza de Armas e ospita la tomba di Pizarro. Visita al Museo Larco Herrera che ospita la più ricca collezione della città di oggetti d’oro, argento e ceramica. Pranzo nel Caffè del Museo. Ritorno nel pomeriggio in aeroporto.

Note

A seconda del numero dei partecipanti il programma del tour potrà subire modifiche comunicate all'atto della prenotazione.

 

Sistemazioni Previste - STANDARD

Lima: José Antonio

Arequipa: Casa Andina Select

Colca: El Refugio

Puno: Xima Puno

Cuzco: Xima Cuzco

Aguas Calientes: El Mapi

 

Sistemazioni Previste - SUPERIOR

Lima: Casa Andina Premium

Arequipa: Casa Andina Premium

Colca: Colca Lodge

Puno: Casa Andina

Premium

Cuzco: Casa Andina

Premium

Aguas Calientes: El Mapi (camera suite)

 

a partire da

€ 1.530

Quota individuale. Voli non inclusi.

 

Partenze da Lima 2018

Novembre

Dicembre

08*

12

22*

  

  

06*

10

24

27*

31

 

partenze da Lima 2019

Gennaio

Febbraio                

Marzo

14

17*

28

31*

  

14*

25

28*

  

  

14*

25

28*

  

  

Aprile

Maggio

Giugno

08

11*

22

25*

  

06

09*

20

23*

  

06*

10

24

27*

  

Luglio

Agosto

Settembre

11*

15

22

25*

29

01*

05

08*

12

15*

05*

09

19*

23

  

    

19

22*

26

       

Ottobre

  

03*

07

17*

21

31*

          

*Partenze con modifiche rispetto al programma pubblicato, dettagli su richiesta.

 


*campi obbligatori



CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

ai sensi degli artt. 6, 7 del Regolamento UE 679/2016

Dichiaro di avere letto e compreso il contenuto dell’ informativa rilasciata ai sensi degli artt. 13, 14 del Regolamento.
Il/La sottoscritto/a dichiara inoltre di:


al trattamento dei dati per le finalità di marketing e profilazione e, specificatamente, per attività di marketing diretto (invio - anche tramite e-mail, SMS e messaggistica social di materiale pubblicitario e di comunicazioni aventi contenuto informativo e/o promozionale in relazione a prodotti o servizi forniti e/o promossi dal Titolare o da suoi partner commerciali, ivi compresi omaggi e campioni gratuiti).

allo svolgimento di attività di profilazione individuale o aggregata e di ricerche di mercato volte, ad esempio, all’analisi delle abitudini e delle scelte di consumo, all’elaborazione di statistiche sulle stesse o alla valutazione del grado di soddisfacimento dei prodotti e dei servizi proposti


OOPS..

Sei già iscritto alla nostra Newsletter.







Grazie per esserti iscritto

Alla nostra newsletter




Controlla l'email

e conferma l'iscrizione