testata Wild Wildlife

Australia

Wild Wildlife

Self Drive Adelaide / Melbourne

9 GIORNI / 8 NOTTI

SELF DRIVE 100% AUSTRALIA

Min. 2 partecipanti

Partenze giornaliere da Adelaide

Auto cat. K (4WD)

Hotel cat. standard, 4 colazioni

1° giorno: ADELAIDE
Accoglienza in aeroporto e trasferimento in hotel. I documenti in originale verranno consegnati al check-in in hotel. Giornata a disposizione per visitare la capitale del South Australia, caratterizzato da grandi parchi, edifici storici, caffè e ristoranti. Una città piacevole da scoprire a piedi. Sistemazione e pernottamento.

2° giorno: ADELAIDE – MC LAREN VALE - KANGAROO ISLAND (187 km)
Ritiro dell’auto prenotata e partenza verso sud. A soli 40 km dalla città si trova la rinomata regione vinicola di McLaren Vale, un paradiso per gli amanti del vino, conosciuta per la produzione di vini Shiraz, Cabernet Sauvignon e Grenache. Consigliata la visita ad alcune cantine e l’assaggio delle diverse produzioni vinicole. L’area intorno ad Adelaide è caratterizzata da dolci colline e pendii su cui i filari delle viti si adagiano creando bucolici e rilassanti paesaggi. Proseguimento lungo la Fleurieu Peninsula fino a Cape Jervis ed imbarco sul traghetto per Kangaroo Island. La natura selvaggia e l’abbondanza di animali di questa isola sono unici. Sistemazione e pernottamento.

3° giorno: KANGAROO ISLAND (166 km)
Intera giornata da dedicare alla scoperta all’isola-parco naturale. Uno dei luoghi più suggestivi dove poter incontrare da vicino gli animali che vivono allo stato brado: canguri, koala, leoni marini, foche neozelandesi, echidna, wallabies e bandicoot. Oltre un terzo dell'isola è dedicato ai parchi nazionali, con una flora endemica molto varia. I paesaggi variano dal caratteristico bush alle foreste di eucalipti, fino alle scogliere a strapiombo sull’oceano ed alle lunghe spiagge. Possibilità di visitare il Seal Bay Conservation Park, il Flinders Chase National Park, dove ammirare le Remarkable Rocks ed Admirals Arch. Sistemazione e pernottamento sull’isola.

4° giorno: KANGAROO ISLAND – HAHNDORF (200 km)
Termine delle visite dell’isola ed imbarco sul traghetto per rientrare a Cape Jervis. Proseguimento fino alla caratteristica cittadina di Hahndorf che ancor oggi denota una forte connotazione a carattere germanico, grazie alla migrazione dei Luterani alla fine del 1800. Dalla Germania, con loro portarono diverse piante di viti che trovarono il terreno adatto per proliferare e dare vita ad ottime uve, divenendo parte fondamentale dell’economia della regione. Sistemazione e pernottamento.

5° giorno: HAHNDORF – HALLS GAP (474 km)
Partenza lungo la A8, sostando in cittadine caratteristiche come Murray Bridge, con i suoi antichi piroscafi a vapore e le case galleggianti sull’omonimo fiume che è il più lungo di tutta l’Australia con i suoi 2500km. Durante il viaggio si potranno respirare le calme atmosfere delle tipiche cittadine australiane, lontane dalla vita più frenetica delle grandi città. Si potrà costeggiare la Limestone Coast, caratterizzata da laghi, spiagge e parchi naturali, oltre alle colline con i filari di vigneti. Proseguimento in direzione Halls Gap, per entrare nel bellissimo Grampians National Park, testimonianza delle prime formazioni geologiche preistoriche, con le alte vette che arrivano fino a 1100 mt di altitudine. Cascate, siti d’arte rupestre ed animali allo stato brado rendono suggestivi gli scenari in cui si possono effettuare belle passeggiate. Consigliata la sosta alle imponenti cascate McKenzie. Sistemazione e pernottamento.

6° giorno: HALLS GAP – PORT CAMPBELL (281 km)
Partenza in direzione sud, verso la costa, lasciando l’entroterra per raggiungere le lunghe spiagge oceaniche ed i piccoli villaggi di pescatori. Caratteristica e rilassante, Port Fairy, è una delle più antiche cittadine portuali dello stato del Victoria. Le coste frastagliate a strapiombo che caratterizzano la famosa e rinomata Great Ocean Road si stagliano in tutta la loro imponenza.
In milioni di anni gli agenti atmosferici hanno creato il London Bridge, uno spettacolo naturalistico che oggi possiamo ammirare. Arrivo a Port Campbell, sistemazione e pernottamento.

7° giorno: PORT CAMPBELL – GREAT OCEAN ROAD - TORQUAY (191 km)
Consigliamo di svegliarvi presto per ammirare lo spettacolo dell’alba che illumina i faraglioni, i Dodici Apostoli, che dall’oceano di ergono a testimonianza dell’imponenza della costa. Le onde oceaniche si infrangono contro i faraglioni, l’atmosfera è ricca di suggestione. Proseguimento verso Torquay attraversando l’Otaway National Park, ricco di foreste di eucalipti dove si possono ammirare koala e wallaby allo stato brado, ed effettuare passeggiate all’interno della foresta pluviale. Spiagge lunghissime ed antichi fari rendono molto suggestivi gli scorci. Sistemazione e pernottamento.

8° giorno: TORQUAY – MORNINGTON PENINSULA (96 km)
Proseguimento per la cittadina di Queenscliff ed imbarco sul traghetto per Sorrento, punto di partenza per l’esplorazione della Mornington Peninsula, caratterizzata da aziende vinicole, sorgenti calde nell’entroterra, lunghe spiagge da cui poter ammirare delfini che vivono nella baia di Port Phillip su cui si affaccia. Sistemazione e pernottamento.

9° giorno : MORNINGTON PENINSULA – MELBOURNE (71 km)
Tempo a disposizione per rilassarsi ancora e scoprire il vivace quartiere di St. Kilda, a sud di Melbourne, prima di arrivare nella capitale dello stato del Victoria. Rilascio dell’auto presso il deposito cittadino.

Sistemazioni Previste -

Adelaide: Majestic Roof Garden Hotel

Kangaroo: Aurora Ozone Hotel

Hahndorf: Hahndorf Motel

Halls Gap: D’Altons Resort

Port Campbell: Best Western Great Ocean Road BB

Torquay: Seahaven Village

Mornington Peninsula: Sunny Side Up B&B

 

a partire da

€ 1.375

Quota individuale - Voli non inclusi