testata Betania e Ma'In

Giordania

Betania e Ma'in

Escursioni Amman

1° giorno: Visita alla città di Betania, situata sulla collina naturale di Tell el Kharrar, dove è stata identificata la grotta in cui visse e operò Giovanni il Battista. Dal punto di vista archeologico, Betania è un sito di grande importanza: le stupefacenti scoperte registrate a partire dal 1996 hanno portato alla luce vasi, monete e resti architettonici di un monastero bizantino del V secolo. Terminata la visita di Betania, si parte in direzione di Ma’in, dove le sorgenti termali vengono sfruttate per le loro qualità terapeutiche e di svago da ormai migliaia di anni: sorgenti minerali d'acqua dolce, calda e ricca di solfuro di idrogeno e una cascata che si trova 264 metri sotto il livello del mare. Queste sorgenti si trovano in una delle più belle oasi desertiche del mondo. Per questa ragione migliaia di visitatori vengono ogni anno a bagnarsi nelle acque ricche di minerali. Le cascate che traggono origine dalle piogge invernali sugli altipiani della Giordania, alimentano le 109 sorgenti calde e fredde della valle: l'acqua viene riscaldata fino a temperature di 63 gradi Celsius da una serie di fenditure laviche mentre scorre per la valle, prima di gettarsi nel fiume Zarqa.

a partire da

€ 135

 

Escursione di gruppo - min 2 persone

Partenze giornaliere

Intera giornata, pranzo escluso

Guida locale in inglese

Note

Supplemento guida in italiano €150

Possibilità di partire dal Mar Morto

 


*campi obbligatori



CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679, la informiamo che il Titolare del Trattamento è Uvet Viaggi Turismo S.p.A.




I programmi e le partenze dei tour sono costantemente aggiornati.
Ogni servizio e prezzo sarà quindi confermato in fase di prenotazione.


chiudi


OOPS..

Sei già iscritto alla nostra Newsletter.







Grazie per esserti iscritto

Alla nostra newsletter




Controlla l'email

e conferma l'iscrizione