testata Cuba d'Autore

Cuba

Cuba d'Autore

Tour Cuba

8 GIORNI / 7 NOTTI

TOUR PRIVATO

GUIDA IN ITALIANO

Partenze

giornaliere

 

Pasti

6 colazioni, 6 pranzi, 7 cene

 

Plus

Tour privato esclusiva Amo il Mondo

 

Il Meglio Del Tour

Tour privato alla scoperta di Cuba

L'esperienza di soggiornare in Case Particular a L'Avana e Trinidad

L'Avana, ricca di paradossi e contraddizioni

La visita di Cayo Santa Maria in catamarano

 

1° giorno: L’Avana
Arrivo all’aeroporto de l'Havana e incontro con la guida. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

Sistemazioni Previste -

L’Avana: Casa Particular Standard

Trinidad: Casa Particular Standard

Cayo Santa Maria: Grand Memories

 

2° giorno: L’avana
Dopo colazione incontro con la guida per il tour dell'Avana, capitale di Cuba. La città è costeggiata da un vasto litorale e conserva ancora tracce del passato: grazie al suo aspetto esclusivo e caratteristico viene considerata “Museo a cielo aperto”. La visita comprenderà Plaza de Armas, Plaza de la Catedral con la sua meravigliosa costruzione barocca sede dell'Arcidiocesi di San Cristóbal de la Habana, Plaza Vieja dotata di una complessa architettura urbana, Plaza de San Francisco ricavata da un'antica insenatura ricoperta dall'acqua della baia e dedicata a San Francesco D'Assisi. A seguire pranzo in un Paladar: si tratta di piccoli ristoranti privati siti nelle case cubane che oltre ad un buon servizio offrono un ottima cucina locale. Nel pomeriggio visita alle zone non restaurate e durante il tragitto possibilità di degustare un cocktail in uno dei bar coloniali più caratteristici. Cena presso un Paladar nella zona moderna della città e rientro in hotel.

a partire da

€ 2.420

Quota individuale. Voli non inclusi.

 

3° giorno: L’Avana
Dopo colazione incontro con la guida e visita dell’Avana moderna. Si potranno ammirare paesaggi differenti, costruzioni con stili architettonici che vanno dal pre-barocco al déco fino ad arrivare all'epoca moderna. Sosta al Bosco de l'Havana, luogo misterioso e magico, poco turistico, caratterizzato dalle splendide piante conosciute come “manti di fata”, uno dei fulcri del sincretismo tra il cattolicesimo e la religione africana. A fine percorso, si proseguirà verso il Centro de l'Havana, per visitare il rione popolare di Cayo Hueso, il Callejon de Hammel, cuore della cultura afro-cubana. Dal 1990 mostra una galleria d'arte a cielo aperto che esplode di colori grazie all’artista Salvador Gonzales. Pranzo e cena in un paladar nella zona moderna della città. Rientro in hotel.

4° giorno: L’Avana - Cienfuegos - Trinidad
Dopo colazione partenza per Cienfuegos, ricca di facciate classiche ed esili colonne che creano un'atmosfera che ricorda la Francia del XIX secolo. Conosciuta per la sua bellezza anche come la “Perla del Sud”, questa piccola cittadina pervasa da una genuina e allegra anima caraibica è anche la culla di Benny Morè, musicista cubano per eccellenza. Si visiterà il centro storico percorrendo le sue stradine strette lastricate e i viali eleganti, costeggiati da edifici coloniali in cui risaltano le tonalità del verde e turchese. Si potranno ammirare l’Arco di Trionfo, l’Edificio del Governo, il Collegio di San Lorenzo e la Cattedrale, terminando verso la costa, nella zona residenziale di Punta Gorda caratterizzata da magnifiche ville signorili in perfetto stile art nouveau costruite nei primi del Novecento. Visita al Palacio del Valle, costruito in sitile moresco nel primo decennio del '900 con un'ampia terrazza da cui si gode uno stupendo panorama della baia e la città. A seguire sosta al Museo Provincial e giro in barca per ammirare la costa. Pranzo in un ristorante locale e proseguimento verso Trinidad, città incantevole che risalta grazie alle sue fastose case e palazzi ben conservati di influenza barocca e neoclassica abbelliti da portoni in legni preziosi, balconi ornati e tegole dal peculiare colore rosso. Cena prevista in hostal e possibilità di visitare la Casa de la Trova, locale tradizionale situato in una costruzione d’epoca nel centro storico. Qui i musicisti esperti fanno ballare tutti al ritmo cubano.

5° giorno: Trinidad
Dopo colazione incontro con la guida per visitare la città coloniale di Trinidad: si potranno ammirare la Chiesa e la Piazza di Santa Anna, la Chiesa ed il Convento di San Francisco de Paula, l’Ermita de la Popa, il Cabildo de los Congos Reales de San Antonio, la Casa de Aldemán Ortiz (oggi Galleria d’ Arte), la ben conservata Plaza Mayor e la chiesa della Santissima Trinidad. Ingresso al Museo Romantico che oltre ad essere il primo museo inaugurato nella città, è considerato uno dei palazzi più belli dell’isola. Entrata anche al Museo Municipal che conserva importanti testimonianze della storia della città e della Valle de los Ingenios, legate all'era delle piantagioni di canna da zucchero e al colonialismo spagnolo. E' situato all’interno di una sontuosa ex casa coloniale, un tempo dimora di una delle famiglie di proprietari terrieri più potenti della zona. Durante il tragitto degustazione della tipica Canchanchara, bevanda trinitaria fatta con limone, acquavite e miele la cui ricetta viene trasmessa di generazione in generazione ed è uno dei simboli della città. Pranzo in Paladar locale e proseguimento a fine pasto verso il Taller Alfarero, la fabbrica artigianale dove esperti operai producono le caratteristiche ceramiche trinitarie. La giornata si conclude con un po’ di relax nella spiaggia libera “Ancon”, dotata di una barriera corallina raggiungibile a nuoto. Qui si avrà la possibilità di fare snorkeling godendo si uno splendido mare o rilassandosi. Nel tardo pomeriggio, rientro in hotel. Cena prevista in paladar o in hostal.

6° giorno: Trinidad - Cayo Santa Maria
Incontro con la guida San Cristobal per il trasferimento privato verso la zona balneare di Cayo Santa Maria, situata nella provincia di Las Villas, una delle perle dei Jardines del Rey, parte di un arcipelago costituito da oltre 2500 cayitos, piccoli atolli corallini di sabbia fine e bianchissima.
Durante il tragitto, sosta per visitare Manaca-Iznaga, zona di zuccherifici alle porte della città coloniale e dove si possono acquisire le tipiche tovaglie trinitarie ricamate.
Proseguimento verso il capoluogo della provincia centrale “Las Villas”, la città di Santa Clara, che con la sua atmosfera, tipica di un grande paese rurale, merita una sosta per visitare il Memorial che rende tributo al Comandante Ernesto Che Guevara, la Piazza Centrale “Leoncio Vidal” con il suo principale palazzo “Teatro de la Caridad” e il Museo de la toma del Tren Blindado che segnò una tappa importante della Rivoluzione.
Pausa pranzo in corso di escursione e proseguimento verso il paesino di pescatori di Caibarièn di fianco all’altrettanto piccola Remedios. Qui si potrà sostare per ammirare la tipica ma particolare chiesa, il parco centrale e la piazza che ogni sabato si risveglia tra venditori di libri, fiori e un carretto dei gelati. Qui la vita scorre lenta fino a dicembre quando si celebrano le “Parrandas”, feste in cui si sfidano i rioni cittadini in danze, giochi, fuochi d’artificio e fiumi di birra e rhum, richiamando viaggiatori da ogni parte del mondo.
Si percorrerà il Pedraplén, circa 48 km di strada sul mare, che scorre in mezzo all'oceano e unisce la terraferma e i Cayos Santa Maria, Ensenachos e Las Brujas facenti parte dell’arcipelago “Jardines del Rey”. Qui il mare è tra i più cristallini di tutti il Caraibi. Arrivo in hotel, tempo libero. Trattamento in All Inclusive.

7° giorno: Cayo Santa Maria
Giornata di relax al mare e gita in catamarano.
Cayo Santa Maria rappresenta una delle destinazioni migliori per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni, i fondali sono ricchi di coralli dai colori più diversi, le spugne raggiungono dimensioni notevoli, migliaia di pesci sguazzano nelle acque calde, un vero acquario in mare aperto.
Alle 08.30 circa partenza dall’hotel prescelto verso la Marina per salire a bordo del catamarano. Si naviga attorno agli isolotti contemplando la bellezza del mare dei “Jardines del Rey”, riconosciuto per il suo colore e i fondali marini. Visita durante la traversata, alla nave San Pascual, barca incagliatasi durante la prima metà del secolo XX.
Open bar di bevande e cocktail nazionali durante tutta la navigazione. Pranzo marinaro in corso di escursione. Tempo libero per bagno in mare e relax, prima del rientro in hotel. Trattamento in All Inclusive.

8° giorno: Cayo Santa Maria
Prima colazione in hotel ed trasferimento privato con solo autista verso l’aeroporto della capitale per prendere il volo intercontinentale o proseguimento per il soggiorno balneare.


*campi obbligatori



CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679, la informiamo che il Titolare del Trattamento è Uvet Viaggi Turismo S.p.A.




I programmi e le partenze dei tour sono costantemente aggiornati.
Ogni servizio e prezzo sarà quindi confermato in fase di prenotazione.


chiudi


OOPS..

Sei già iscritto alla nostra Newsletter.







Grazie per esserti iscritto

Alla nostra newsletter




Controlla l'email

e conferma l'iscrizione